Biblioteca affollata per la presentazione del libro di Paolo Cossi e Davide Pascutti
17 settembre 2011
INCONTRO PUBBLICO
19 marzo 2012

Un pensiero femminista a partire da Engels

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Venerdì 18 novembre alle ore 20:45, presso la Casa del Popolo di Torre:

Un pensiero femminista a partire da Engels

incontro con Lidia Menapace.

Pordenone ha sempre prestato attenzione alle varie declinazioni del pensiero femminista, sia teoricamente che nelle pratiche. Anche oggi gruppi di giovani donne e uomini si riuniscono con periodicità in  incontri su testi, analisi e pratiche di genere presenti nel contesto nazionale ed internazionale.

Lidia Menapace, da sempre portatrice di un pensiero critico,  originale e mai allineato in questo incontro vuole portare l’attenzione sull’apporto (non casualmente trascurato) di F. Engels sul tema dell’organizzazione familiare e la disparità storica tra uomo e donna.

,  rappresenta una delle voci più importanti del  femminismo italiano. È autrice di numerosi libri tra cui:  Economia politica della differenza sessuale – 1987; Né indifesa né in divisa – 1988; Il papa chiede perdono: le donne glielo accorderanno? – 2000; Resistenza e Nonviolenza –  2004. Ha partecipato al testo di Monica Lanfranco e Maria G. Di Rienzo “Donne disarmanti – storie e testimimonianze su nonviolenza e femminismo“. Oggi è direttora responsabile della rivista mensile “Su la testa!”.
Senatrice nella scorsa legislatura per la lista di Rifondazione Comunista nel collegio del Nord Est, è stata Segretario della 4a Commissione permanente  (Difesa) e poi Presidente della Commissione d’inchiesta sull’uranio impoverito
Staffetta partigiana, dall’aprile 2011 fa parte del Comitato Nazionale ANPI.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
CdP
CdP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *