18 marzo 2017

CasaPound e Sol.Id. nella Marca Trevigiana

Sabato 11 marzo CasaPound, travestita da una ONLUS, SOLID.ID., ha organizzato a Montebelluna un iniziativa sulla Siria. Relatori: Andrea De Bortoli, responsabile di CasaPound di Treviso e responsabile europeo di SOLID.ID Giulia Pilloni di CasaPound di Riva del Garda. Grazie a un intervento dell’Osservatorio Antifascista Vittoriese, il Comune di Montebelluna ha tolto il patrocinio e annullato uno sconto per l’affitto dell’Auditorium perché SOLID.ID. si presenta come organizzazione umanitaria. Leggi tutto [...]
29 agosto 2016

Leggende del nostro tempo: breve storia dei 35 euro

Non c'è osteria del nostro paese dove non si trovino più o meno avvinazzati avventori dediti ad inveire sull'oro col quale sarebbero ricoperti profughi, in particolare zingari, qui accolti. Stefano Gallieni, il responsabile pace di Rifondazione Comunista, ci ha scritto sopra una storia, che chiarisce il senso di questa vera e propria bufala, strumentalizzata in particolare dai nazileghisti (a proposito: il Tribunale di Torino ha appena assolto il segretario dello stesso partito, Paolo Ferrero, Leggi tutto [...]
29 febbraio 2016

Dall’Austria a Landini passando per la guerra

Dall’Austria a Landini scappando dalla guerra. Leggo sul Manifesto di qualche giorno fa un appello affinché si organizzi una manifestazione transnazionale al confine tra Italia e Austria per forzare quel paese a cambiare idea circa la politica di chiusura delle frontiere. Premetto che tutto quanto l’appello è condivisibile, così come l’idea della manifestazione, ma francamente continuo a nutrire sempre più dubbi sull’impostazione umanitaria della sinistra che parla di accoglienza Leggi tutto [...]
17 febbraio 2016

le mille e una (tante) botte

Un po’ come si poteva prevedere; in Siria si sta prefigurando uno scenario davvero terrificante. Le manie folli di diversi pretendenti alla ribalta ci stanno portando dritti dritti in un casino da cui sara’ sempre piu’ difficile tirarsi fuori. Allo stesso tempo si sta delineando sempre piu’ chiaramente quale fosse lo scopo di questa guerra (e di quelle che l’hanno precedute e che ancora non sono certo finite) che nelle intenzioni di chi l’aveva provocata doveva essere gia’ bella e risolta Leggi tutto [...]