23 marzo 2017

La sinistra ed Israele

E' un vecchio concetto di Carlo Marx, quello secondo cui "non può essere libero un popolo che opprime un altro popolo". Lui aveva in testa soprattutto la condizione del paese della Rivoluzione Industriale, quell'Inghilterra che garantiva un minimo (ma proprio un minimo...) di benessere alla propria classe operaia, mentre i propri eserciti schiavizzavano le popolazioni coloniali del più grande impero della storia mondiale. Una sorta di guerra tra i poveri: per tener buoni quelli domestici, se Leggi tutto [...]
13 ottobre 2015

Non ci sarà pace finché non cessa l’occupazione israeliana della Palestina

di Marwan Barghouti L'attuale esplosione di violenza non è partita con l'uccisione dei due coloni israeliani. Ogni giorno palestinesi vengono uccisi, feriti, imprigionati. Ogni giorno il colonialismo progredisce, l'assedio del nostro popolo di Gaza continua, così come l'oppressione. Siccome molti oggi pensano che saremo annientati dalle possibili conseguenze di una nuova spirale di violenza, io voglio, come feci nel 2002, parlare della ragione di fondo: la negazione della libertà della Palestina. Leggi tutto [...]
1 agosto 2015

Renzi e Israele

CHI BOICOTTA ISRAELE BOICOTTA SE' STESSO. AHHH, ECCO! L'abitazione di Nablus dove un bimbo palestinese di 18 mesi (Ali Dawabsheh) è stato arso vivo mentre i genitori (Saad e Rihan) ed il fratello (Ahmad) sono stati estratti con ustioni gravissime in tutto il corpo.  Da parte di "terroristi" israeliani. Leggi tutto [...]
24 luglio 2015

Renzi, sterile e stupido non e’ il boicottaggio di Israele, ma non far rispettare il diritto internazionale

Nel corso della sua visita in Israele, Matteo Renzi ha pronunciato un discorso alla Knesset in cui ha enfatizzato il legame e l'amicizia tra Italia e Israele e ha garantito che "l'Italia sarà sempre in prima linea contro ogni forma di boicottaggio sterile e stupido". Renzi così dimostra di non conoscere affatto il movimento per il Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni (BDS), movimento lanciato nel luglio 2005 da una ampia coalizione della società civile palestinese, come risposta necessaria Leggi tutto [...]