LA NOSTRA IMPOTENZA CONTEMPORANEA di Alain Badiou
1 dicembre 2013
Bentornato proporzionale!
5 dicembre 2013

Le mozioni parlamentari sui campi di concentramento per i migranti in Italia

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Ieri andavano in discussione al nostro Parlamento quattro mozioni sui campi di concentramento, istituiti dai quattro “esperti nazionali” in materia.

Vale sempre ricordarli questi italici genii, in attesa che le istituzioni totali in cui vengono rinchiusi e torturati legalmente i migranti – per pudore chiamate prima “Cpt” e poi “Cie”-  vengano prima o poi ammesse all’elenco mondiale dei crimini contro l’umanità. Si tratta dei signori Giorgio Napolitano, Livia Turco, Umberto Bossi e Gianfranco Fini. Su di loro sono già stati spesi fiumi d’inchiostro, a noi piace solo limitarci a darvi da leggere i testi delle mozioni (rispettivamente Pd, Sel, Lega Nord e Ncd):

mozione pd migranti

MOZIONE SEL SUI CIE E NUOVE POLITICHE IN TEMA DI MIGRANTI

mozioni giorgetti e costa-migranti.cie

Solo la mozione di Sel contempla, tra l’altro abbastanza timidamente, il superamento dei campi di concentramento. Le altre mozioni (due sono di area governativa) prevedono invece che si continui ad andare avanti così.

Paese di merda, dove si lasciano gli stranieri annegare, oppure si offrono in alternativa dei campi di concentramento, mentre ai “nazionali”è riservata l’inedia della deindustrializzazione.

Gian Luigi Bettoli

 

Ps: grazie all’on. Serena Pellegrino di Sel, che ci ha mandato il materiale

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *