PER LA LIBERTA’ DI CINQUE PRIGIONIERI POLITICI PER IL MASSACRO DI CURUGUATY, PARAGUAY, IN SCIOPERO DELLA FAME DA OLTRE 50 GIORNI.
10 aprile 2014

Le ‘Marmellate di Pace’ delle donne della Coop Agricola “Insieme” di Bratunac (vicino a Srebrenica) in Bosnia Erzegovina

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Ciao a tutt@,
vi proponiamo l’acquisto delle ‘Marmellate di Pace’ realizzate a Bratunac
(vicino a Srebrenica) in Bosnia Erzegovina dalle donne della Coop Agricola
Insieme fondata nel 2003 da un gruppo di ‘pacifiste in pratica’. Si tratta
di un progetto che ha lo scopo di favorire il rientro dei profughi,
l’integrazione lavorativa e la convivenza multietnica dopo la guerra dei
Balcani. Sono coinvolte circa 500 donne (vedove o con il marito invalido e
figli a carico) nella coltivazione tradizionale, domestica, ecosostenibile
di piccoli frutti in piccole fattorie rurali unite in cooperativa. Ornella
referente del gruppo di Pagnacco ha visitato quest’estate la Cooperativa,
aderendo ad un viaggio organizzato dalla Tenda della Pace di Staranzano.
Potete contattarla per sentire direttamente le sue impressioni
(r.paolini@iol.it)
Purtroppo la cooperativa è in difficoltà  a causa della concorrenza di altri
paesi recentemente entrati a far parte dell’Unione Europea. Per maggiori
informazioni consultate il sito

http://coop-insieme.com/

In allegato uniamo l’articolo pubblicato sul numero di luglio/agosto 2013
di Altreconomia.
Il progetto è sostenuto dalla Tenda per la Pace e i Diritti, dalla Bottega
del Commercio Equo Benkadi, dal Go Gas Tartaruga di Staranzano. Anche la
Coop Consumatori Nord Est e CTM Altromercato hanno iniziato a distribuire
con proprio marchio i prodotti della Cooperativa (zuccherati e non bio
certificati). La bottega di quartiere Mio Bio di Milano in accordo con i
GAS della provincia ha avviato l’importazione dei prodotti della
cooperativa con certificazione biologica (Organska kontrola ente bosniaco
accreditato Ifoam). Si è concordato di utilizzare solo prodotti locali,
frutta a crescita spontanea non coltivata e succo di mela bio (senza
zucchero). Il prezzo riservato ai GAS è reso trasparente grazie alla
presentazione della sua dettagliata composizione (in allegato).
La grafica delle etichette è stata curata dalla stessa cooperativa (vedi
foto allegata). Le spese di trasporto trasporto con il corriere Bartolini
da Milano saranno pari a EUR 30,00 fino a 100Kg, sopra i 100Kg EUR 3,00
per ogni 10Kg con arrotondamento in eccesso. Ordine minimo consigliato
euro 200,00.
In futuro si conta di poter organizzare la consegna locale di un bancale
in occasione del passaggio in transito del corriere da Bratunac a Milano
grazie anche alla collaborazione gli altri GAS della provincia di Trieste
e Gorizia.
Se siete interessati compilate l’allegato modulo ed inviatelo a:

elia.beacco@libero.it
entro il 10 SETTEMBRE 2013

I prodotti arriveranno a Fagagna. Per lo smistamento utilizzeremo anche
gli spazi casalighi messi a disposizione da qualche gasista a Udine.
Cercasi volontari!

L’ordine è riservato ai soci del GAS Furlan. In allegato: lo statuto, il
modulo di adesione (la quota annuale è di 1 euro) ed il regolamento
interno dell’associazione.

Saluti!

‘Elia, Claudia e Daniele

P.S.:
Si cercano persone disponibili a dare una mano per i prossimi
ordinativi anche solo gestendo una parte dell’attività (raccolta
ordini via mail, smistamento / distribuzione prodotti, predisposizione
moduli d’ordine excel)

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
CdP
CdP

1 Comment

  1. bruno ha detto:

    le marmellate di pace sono reperibili presso gli ipercoop (coop nord est) di Pordenone e Gradisca. Si spera in un futuro prossimo di esporle anche negli altri supermercati regionali della stessa catena. Chiederle comunque potrebbe favorirne l’esposizione. Le marmellate sono infatti disponibili nei magazzini centrali della coop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *