Gufo: elegante e maestoso
3 agosto 2014
Sulla riforma della sanità in FVG di Laura Matelda Puppini
11 agosto 2014

La presidente dell’Associazione Casa del Popolo di Torre contro l’Ascom

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Dopo alcuni giorni di canea forcaiola, il MV ha oggi finalmente pubblicato la chiara presa di posizione della nostra presidente, che era già intervenita alla manifestazione di sabato scorso:

«Prima di parlare di pace, dovrebbe guardare in casa propria»

Gaza, la Beltrame contro l’Ascom

La presidente della casa di riposo di Torre Elena Beltrame è intervenuta sulla vicenda del corteo pro Gaza, i rapporti tesi tra manifestanti e commercianti e le scritte in gesso lasciate in piazza XX Settembre. «Colpisce la preoccupazione civile in merito alle scritte in gesso rimaste, nonostante la pioggia, sulla pavimentazione di p.zza XX Settembre, il così detto “salotto buono”. A dire il vero, storicamente, i “salotti buoni” nel nostro Paese e non solo, sono stati il più delle volte forieri di cattive, cattivissime nuove per la democrazia e i diritti dei cittadini. A fronte di 70 anni di occupazione della Palestina e al massacro indiscriminato della popolazione di Gaza che dura da più di 20 giorni, in violazione dei più elementari diritti umani, ci si preoccupa delle scritte in gesso e si riporta una frase quasi a giustificare l’attacco israeliano, e al costo per i contribuenti nel caso la pioggia non bastasse». «Quanto all’Ascom e alle sue lezioni su pace e pacifismo – ha proseguito Beltrame – vorrei ricordare la campagna mediatica che ha scatenato sull’invasione musulmana, a proposito della manifestazione: prima di parlare farebbe meglio a guardare in casa propria. Ricordo comunque che il Sudafrica fu colpito da misure di boicottaggio prese dai massimi organi, Italia ed Europa comprese per far cadere quel governo razzista». «Colpisce – ha concluso Beltrame – il silenzio assordante dei politici locali, non di Piero Colussi, presente in piazza. E’ come se fossero in tutt’altra parte, non i rappresentanti della comunità pordenonese».

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
CdP
CdP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *