12 giugno 2017

Doonesbury, Donald Trump e i tuttologi ignoranti

  E' noto (e triste) il rituale dei commentatori dei giornaloni - quelli della "buona" borghesia d'antan, che neanche lei legge più - che sparlano a vanvera di ogni cosa, salvo essere rigorosamente smentiti dalla realtà. Tanto loro prendono paghe stellari lo stesso, a dispetto di un mondo dell'informazione dove il lavoro è perfino più precarizzato che in altri settori. E ad ogni smentita parlano d'altro. Tanto per citare l'ultimo episodio tra i tanti: era patetico, pochi giorni fa, Leggi tutto [...]