4 agosto 2017

Elena Beltrame ci ha lasciato

Il 3 agosto la Casa del popolo ha perso il suo presidente, Elena Beltrame, morta serenamente a 75 anni nella sua casa di Torre. Elena ha attraversato da ’partigiana’ la storia del nostro paese e della nostra città, prendendo sempre ‘parte’ per i più deboli per i senza parola per i senza diritti. Lo è stata nel suo lavoro, nella sua militanza femminista, nelle sue lotte per la pace, nella sua autonomia personale e di pensiero, nella sua curiosità ‘schierata’ sempre pronta alla conoscenza, mai al compromesso su valori per lei fondamentali. Mario Bettoli, partigiano, prima della sua morte la indicò come possibile presidente, riconoscendo in Elena la fermezza e l’indipendenza di giudizio necessari per mantenere la Casa del Popolo – che in quell’anno celebrava il suo centenario – viva e aperta ad ogni attività, chiusa senza incertezze a fascisti e razzisti. Elena ha saputo con discrezione e fermezza raccogliere l’impegnativa eredità di Mario, arricchendo la Casa del Popolo con la sua sensibilità ai diritti e alle lotte delle donne e delle minoranze. Il saluto alla nostra Presidente è stato dato lunedì 7 agosto con una cerimonia in Casa del Popolo: qui le foto. Le donazioni raccolte durante la cerimonia […]