Archivio Testi

Buon 2017

                          Grazie a Stefano Mantovani e Sergio Zilli per le immagini. Leggi tutto [...]

Continua...

La presentazione della “nuova” biblioteca della Casa del Popolo

Dal Messaggero Veneto di domenica 19 giugno 2016: Casa del popolo, omaggio a Mario Bettoli Dedicata a Mario Bettoli, da ieri si può consultare la biblioteca della Casa del popolo di Torre su internet, digitando la sua intestazione su Google o tramite il sito www.casadelpopolo.org. La presentazione del portale è avvenuta con una festa, nella sede costruita 105 anni fa. Gli ospiti sono stati accolti dalla presidente Elena Beltrame, che ha sottolineato il ruolo della Casa del popolo quale punto Leggi tutto [...]

Continua...

Comunicato stampa dell’Associazione Casa del Popolo sulla concessione a CPI della Sala Degan

"E' con amarezza che in qualità di Presidente dell'Associazione Casa del Popolo, apprendo che la sala della Bibliooteca intitolata a Teresina Degan, ospiti un'iniziativa del gruppo neonazista "Casa Pound". Voglio ricordare che Teresina Degan è stata fin dall'inizio socia di questa Associazione ed è stata un'importante figura della cultura cittadina, attivista e storica dell'antifascismo, del movimento operaio e del mondo della scuola: valori certamente non confivisi da "Casa Pound". La presidente Leggi tutto [...]

Continua...

I seguaci di Ciriani (nuovamente) contro la Casa del Popolo

Si sono chiamati "Pordenone cambia". Come sempre i fascisti, vecchi e nuovi, non riescono a far altro che copiare: dopo i Fasci (siciliani dei lavoratori), il Fronte della Gioventù partigiana, la bandiera nera dei pirati, degli anarchici e degli arditi; la Lega (prima organizzazione sindacale di base), oggi si sono chiamati come la lista di sinistra presentatasi alle comunali del 2001. Decisamente, dimostrano di non avere grandi idee proprie. Idee fisse, invece, ne hanno sempre. Come quella di Leggi tutto [...]

Continua...

Molmenti, la medaglia d’oro canoa a Londra 2012 e la Casa del Popolo!

Daniele Molmenti esulta per la medaglia d'oro alle olimpiadi di Londra 2012. Daniele è figlio di Ubaldo, socio storico della Casa del Popolo di Torre, a sua volta nipote di Luigi Molmenti, uno dei fondatori della Casa del Popolo stessa. L’avo di Daniele, operaio tessile del Cotonificio Veneziano, fu esponente sindacale, consigliere comunale nella mitica giunta socialista del sindaco Guido Rosso nel 1920-1922, e partecipò con funzioni di primo piano nella organizzazione del grande sciopero Leggi tutto [...]

Continua...

La Storia le Storie. Centenario della Casa del Popolo di Torre

  La pubblicazione di questo volume "La Storia Le Storie", conclude degnamente la serie di eventi culturali, teatrali, musicali, iniziati nella primavera del 2011 per celebrare i 100 anni della Casa del Popolo di Torre. Una Casa del Popolo centenaria ma "giovane" – mi piace sottolineare – perché diventata un insostituibile punto di riferimento e di aggregazione per associazioni, gruppi, eventi culturali, didattici e di svago. Gli autori di questo volume sono, non a caso, autori Leggi tutto [...]

Continua...

Biblioteca affollata per la presentazione del libro di Paolo Cossi e Davide Pascutti

  I 100 anni della CASA DEL POPOLO Il romanzo grafico conquista i giovanissimi Troppe volte i libri di storia finiscono per smorzare negli studenti ogni interesse per la materia che dovrebbero apprendere. Sorprendeva invece il colpo d’occhio sulla sala della Biblioteca Civica – dedicata a Teresina Degan – per la presentazione, a Pordenonelegge, di un’opera particolare, il romanzo grafico di Paolo Cossi e Davide Pascutti: “C’è una storia da raccontare – La Casa del Leggi tutto [...]

Continua...

Una storia da raccontare

Presentazione del libro a fumetti C'è una storia da raccontare di Paolo Cossi e Davide Pascutti.   Giovedì 15 settembre ore 18.00 sala Teresina Degan - Biblioteca Civica piazza XX settembre Pordenone. Presenta Gianluigi Bettoli. Sono presenti i due autori Paolo Cossi e Davide Pascutti Pordenonelegge. Leggi tutto [...]

Continua...

Pienone nel nome di Pasolini

I 100 anni della casa del popolo: successo per i “Tre allegri ragazzi morti” Per Paolo Pasolini e Pordenone, nel concerto dei “Tre allegri ragazzi morti”, al parco del castello di Torre per il centenario della casa del popolo. Un cocktail artistico di successo e gente ovunque sotto le querce secolari, nella serata di venerdì scorso. Sedie insufficienti e parcheggi introvabili, già un’ora prima dell’evento, uno dei principali nella serie di manifestazioni programmate per i 25 lustri Leggi tutto [...]

Continua...