18 marzo 2017

CasaPound e Sol.Id. nella Marca Trevigiana

Sabato 11 marzo CasaPound, travestita da una ONLUS, SOLID.ID., ha organizzato a Montebelluna un iniziativa sulla Siria. Relatori: Andrea De Bortoli, responsabile di CasaPound di Treviso e responsabile europeo di SOLID.ID Giulia Pilloni di CasaPound di Riva del Garda. Grazie a un intervento dell’Osservatorio Antifascista Vittoriese, il Comune di Montebelluna ha tolto il patrocinio e annullato uno sconto per l’affitto dell’Auditorium perché SOLID.ID. si presenta come organizzazione umanitaria. Leggi tutto [...]
29 maggio 2016

+++350.000 (E PIU’) RAGIONI PER ESSER “GIOVANI”+++ “Cosa fare se un circolo culturale ha bisogno di una sede? EUREKA! Un centro di aggregazione giovanile!”

Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia (dal sito internet: http://www.consiglio.regione.fvg.it/pagine/attivita/dettaglioInterpellanze_VV.asp?id=391&tipo=1&legislatureId=75931)   INTERPELLANZA N. 391 Primo interpellante: Corazza Gruppo consiliare: IDV-LdP, S.A., CITT., PD Consiglieri proponenti: Corazza, Antonaz, Colussi, Moretton, Pupulin, Pustetto Presentata il: 27/10/2011 Annunciata il: 22/11/2011 Stato: Non evasa Oggetto: Cosa fare se un circolo culturale Leggi tutto [...]
24 maggio 2016

Ciriani denuncia Elena Beltrame, presidente della Casa del Popolo

Risposta a Ciriani Come legale rappresentante della Casa del Popolo di Torre – Pordenone, ho ricevuto dall'avvocata Caterina Belletti, su mandato del candidato sindaco Alessandro Ciriani, la richiesta “..per ottenere il risarcimento per danni morali patiti a seguito del comunicato apparso sul sito della Casa del Popolo di Torre...” e la contemporanea disponibilità a ..”raggiungere un accordo bonario.. “ . Il riferimento è alle frasi considerate come ”..espressioni gravemente Leggi tutto [...]
16 maggio 2016

Il tallone d’Achille di Ciriani (che denuncia)

Oggi ho ricevuto la seguente lettera dall'avvocato del candidato sindaco di centro(?)destra Alessandro Ciriani: Ho poche considerazioni da fare al  proposito (anche per non togliare il mestiere all'avvocato cui chiederò di assumere la mia difesa). La prima è che in politica, in Italia, si usa la querela per tappare la bocca a chi ha qualcosa da obiettare. Un buon sistema, che possono permettersi solo quelli che hanno i soldi, a discapito di chi, anche avendo idee e coraggio, non abbiano Leggi tutto [...]