Stay Tuned

11 febbraio 2017 – Manifestazione Nazionale a Milano Libertà per Öcalan e per tutte le prigioniere e i prigionieri politici Pace e Giustizia per il Kurdistan

La lotta del Movimento di Liberazione Curdo per la democrazia, la coesistenza, l’ecologia e la liberazione delle donne ha raggiunto primi risultati positivi con l’allargamento del modello di autogoverno democratico nei territori liberati dal giogo delle bande ISIS. Ma con l’estensione della situazione di guerra attuale nel Bakur-Turchia, Rojava-Siria e nel Medio Oriente, i curdi e le altre popolazioni della regione affrontano gravi pericoli; lo stesso Movimento di Liberazione subisce nuove e Leggi tutto […]

Da nelpaese.it – NUOVI CIE E LA VARIABILE UMANA: SABATO CORTEO A GORIZIA

Leggi l’articolo di Alessandro Metz cliccando sull’indirizzo internet del quotidiano on-line di Legacoopsociali: http://www.nelpaese.it/index.php/friuli-venezia-giulia/4693-nuovi-cie-e-la-variabile-umana-sabato-corteo-a-gorizia

Anno nuovo, vecchie abitudini. Mini-CIE e Minni-ti

Finalmente uno con le idee chiare. Uno che non ha neppure bisogno di farsi un attimo l’idea di dove sia capitato e parte immediatamente lancia in resta. D’altra parte, col precedente che avevamo, tutto si fa possibile. In ogni caso, pare che il freddo pungente di questi giorni, abbia inciso sulla funzionalità della sua materia grigia; si sa, l’assenza di capelli (e io ne so qualcosa) mal sopporta temperature così fredde e dunque nessuna sorpresa se le trovate non sono poi troppo brillanti. Leggi tutto […]

Da Carniacque a Cafc: affare strategico, fusione obbligata, o privazione dell’acqua per la montagna e de profundis per la sua autonomia?

Mi trovavo ad Udine, il 16 dicembre 2016, a presenziare ad una conferenza stampa dei Comitati di difesa territoriale della montagna e per l’acqua pubblica. Il titolo dell’incontro era il seguente: “La fusione per incorporazione di Carniacque spa in Cafc spa: antefatti, fatti, prospettive, responsabilità. La politica centralizzatrice regionale ha prodotto un’ulteriore depauperamento della montagna, della sua autonomia, della sussidiarietà”. Purtroppo avendo mille cose da fare, non sapendo Leggi tutto […]

Buon 2017

                          Grazie a Stefano Mantovani e Sergio Zilli per le immagini. Leggi tutto […]

FRAMMENTI SULLA GUERRA

E’ uscito l’e-book FRAMMENTI SULLA GUERRA a cura di Gregorio Piccin ed. kappaVu   Questo lavoro collettivo intende proseguire il progetto di ricerca avviato con Se dici guerra (ed. KappaVu, 2014) ponendo l’accento sugli sviluppi dei vari aspetti che compongono il più spregiudicato processo produttivo globale: la guerra. Industria, governi, alti vertici militari e media mainstream stanno consolidando un modello di belligeranza privatizzato basato sulla “professionalità” Leggi tutto […]

Un NO per l’ambiente

Ambientalisti per il NO al referendum costituzionale del 4 dicembre 2016   La riforma costituzionale, sulla quale i cittadini italiani saranno chiamati a pronunciarsi nel referendum confermativo del 4 dicembre, presenta alcuni aspetti molto preoccupanti anche per quanto concerne la tutela dell’ambiente, nel rapporto tra lo Stato e le autonomie locali. In particolare, la nuova formulazione dell’art. 117 della Costituzione attribuisce alla competenza legislativa esclusiva dello Stato, Leggi tutto […]

Appello per il bando agli armamenti nucleari

Cari Amici In questi giorni è successo un fatto estremamente importante che non ha trovato spazio sui mezzi di comunicazione e sottopongo alla vostra attenzione con la preghiera di farne la più ampia diffusione. Il 27 ottobre 2016 all’Assemblea ONU (Nazioni Unite) di New York il Primo Comitato per il disarmo ha deliberato l’avvio di un percorso verso il trattato di messa al bando degli ordigni nucleari per il 2017. Le Nazioni Unite hanno adottato a larga maggioranza questa risoluzione che chiede Leggi tutto […]

REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE